Click here to get the answers to the most commonly asked RBL questions.

Review of Biblical Literature Blog

Il Poema di Baal di Ilumilku
Garbini, Giovanni

Brescia: Paideia, 2014 pp. 182. Ä22,00

Series Information
STUDI BIBLICI, 176

Description: Fra gli scritti rivenuti a Ugarit, per una circostanza fortunata i testi piý importanti, anche se molto danneggiati, provengono da una biblioteca di qualche importanza e sono tutti attribuibili a uno stesso scriba: Ilumilku, grande sacerdote della corte del re Niqmadu ii (1370-1335 a.C.). Fra questi testi brilla "Il Poema di Baal", racconto in versi delle vicende che portarono Baal ad assumere una natura e un ruolo diversi da quelli originari: al termine del poema, il dio della tempesta di origine anatolica si muta nel re della regione dell'oltretomba ove risiedono anche i beati, i re divinizzati dopo la morte, i Refaim, nominati anche in una raccolta di molti secoli posteriore: la Bibbia ebraica. Le condizioni deplorevoli del testo rendono non di rado oscure le motivazioni di determinati atteggiamenti e la logica stessa delle vicende narrate, ma molti e frequenti sono nomi e motivi che il lettore della Bibbia trova qui non soltanto documentati ma anche forse meglio comprensibili.

Subjects: Bible, Hebrew Bible/Old Testament, Literature, Methods, Literary Approaches, Poetics, Other Methods

Login to Read the Review(s)

You must be a member of SBL to read the review(s). Enter your SBL Member ID and click the "Log in" button. Your use of this site indicates your acceptance of RBLís Terms of Use.

I donít remember my SBL Member ID.

Join SBL or renew your membership to read the review(s).



SBL Membership Id:  


Review by Paul Sanders
Published 6/23/2016
Citation: Paul Sanders, review of Giovanni Garbini, Il Poema di Baal di Ilumilku, Review of Biblical Literature [http://www.bookreviews.org] (2016).


Adobe Acrobat Reader
All RBL reviews are published in PDF format. To view these reviews, you must have downloaded and installed the FREE version of Adobe Acrobat Reader. If you do not have the Reader or you have an older version of the Reader, you can download the most recent version now.

 

 
Privacy PolicyTerms of UseContact Us